Archivio di giugno 2012

PostHeaderIcon RC Auto: Garanzie Opzionali e Legge Bersani, Queste Sconosciute


Assicurazione RC Auto: quanto ne sanno gli italiani?Automobilisti italiani poco informati e consapevoli delle possibilità di risparmio sulle polizze RC Auto, con un italiano su tre che non sa che la Responsabilità Civile Auto non assicura copertura contro i danni fisici del conducente e oltre la metà inconsapevole delle riduzioni di premio possibili grazie ai benefici della Legge Bersani.
Queste le evidenze emerse a seguito di un’indagine condotta da Altroconsumo, che si inserisce nel progetto “guidoSicuro”, realizzato in collaborazione con Codici, Acu, Casa del Consumatore e Confconsumatori con il patrocinio del Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti.

Continua la lettura »

PostHeaderIcon Incidenti Stradali 2011 in Calo: Conferme da ACI-ISTAT


ACI-ISTAT: calo incidenti stradali con feriti
Incidenti stradali con lesioni a persone in calo del -3% nel 2011 rispetto al 2010. E’ questo quanto emerge dalla stima preliminare sull’incidentalità stradale italiana fornita da ACI e ISTAT, presentata anche a livello europeo, per un confronto che coinvolge i paesi comunitari e utile per lo studio del fenomeno in vista di misure ad hoc per una mobilità più sicura.
Per la precisione le statistiche dell’indagine congiunta ACI-ISTAT hanno fatto riferimento ai dati raccolti grazie alla collaborazione dei Comandi di Polizia Locale, relativi agli incidenti stradali con lesioni a persone, unita al supporto fornito da Regioni, Province, Polizia Stradale e Carabinieri.

Continua la lettura »

PostHeaderIcon Risparmiare su RC Auto: con il Soccorso Post-Incidente si Può


Soccorso post-incidente con numero verde 800014014

Lo scorso mese è stato presentato presso Palazzo Isimbardi, sede della Provincia di Milano, un nuovo servizio attivo sulle strade provinciali milanesi grazie al quale è possibile ottenere assistenza dopo un sinistro e risparmiare sul costo della polizza RC Auto.
Il servizio è già attivo sulle strade gestite dalla Provincia di Milano e consiste nella possibilità di chiamare il numero verde 800.014014 a seguito di un sinistro o di una collisione. Così facendo, entro 10 minuti (tempi dichiarati) si riceve l’assistenza di un operatore qualificato che si reca sul luogo in cui è avvenuto l’incidente utilizzando una delle 6 motociclette o uno dei 12 furgoni attrezzati attualmente disponibili. Lo scopo è quello di fornire un’istantanea di quanto accaduto, fornendo un servizio completo di assistenza post-incidente.

Continua la lettura »

PostHeaderIcon Promozione Direct Line: 2 mesi GRATIS e 1 Tablet Sony Omaggio


Promozione Direct Line: 2 Mesi RC Auto Gratis e Tablet Sony Omaggio

Direct Line lancia la nuova promozione “Metti 1 Tablet in preventivo” per tutti  i nuovi clienti che decidono di calcolare online e salvare un preventivo per  una polizza RC Auto entro il 24 Settembre 2012.
Oltre alla possibilità di ottenere 2 mesi GRATIS di polizza RC Auto, includendo la garanzia opzionale “Furto e Incendio”, la compagnia di assicurazione diretta del Gruppo RBS offre ai  tutti i nuovi clienti l’opportunità di vincere uno dei Sony Tablet S in palio.
Vediamo nei dettagli quali sono le condizioni per avere diritto agli sconti e omaggi di questa nuova offerta promozionale Direct Line.

Continua la lettura »

PostHeaderIcon Tariffe RC Auto e Liberalizzazioni: è scontro ISVAP-ANIA


Decreto Liberalizzazioni RC Auto: scontro ISVAP-ANIAContinua lo scontro tra ISVAP e ANIA determinato dall’interpretazione differente che le due associazioni attribuiscono a quanto stabilito nel Decreto Liberalizzazioni in tema di polizze RC Auto, convertito in legge n. 27 del 24 Marzo 2012. I punti focali riguardano in particolar modo tre delle più importanti novità per portare vantaggi agli assicurati introdotte dal Decreto Liberalizzazioni stesso, vale a dire l’istallazione della scatola nera, la riduzione del premio assicurativo in assenza di incidenti e la determinazione dell’entità del danno biologico conseguente a un sinistro.

Continua la lettura »

PostHeaderIcon Nuovi Massimali Minimi RC Auto in Vigore da Oggi


Massimale minimo assicurazione RC AutoScatta oggi, 11 Giugno 2012, un nuovo aumento dei massimali minimi per l’assicurazione RC Auto previsti per legge, facendo seguito a quanto disposto a livello europeo dalla V Direttiva Auto Comunitaria (2005/14/CE), recepita in Italia dal Decreto Legislativo n.198 del 6 Giugno 2007.

Dopo un primo aumento dei massimali minimi per l’assicurazione sulla Responsabilità Civile Auto avvenuto l’11 Dicembre del 2009, ora i nuovi limiti minimi obbligatori per legge, che dovranno quindi essere applicati da tutte le compagnia assicurative italiane a partire da oggi, sono i seguenti:

Continua la lettura »

PostHeaderIcon Aumenti Assicurazione RC Auto e Bollo Auto nel 2011: Bankitalia Conferma


Aumenti RC Auto e prezzi del carburante

Possedere un’auto costa sempre di più, si sapeva già, ma adesso arriva un’autorevole conferma come quella della Banca d’Italia. I dati preoccupanti per gli automobilisti sono riportati nell’ultima Relazione Annuale, dalla quale risulta evidente che nel 2011 le tasse gravanti sulle automobili sono hanno generato un gettito fiscale superiore di 9 miliardi di euro rispetto al 2010.
L’incremento maggiore ha riguardato sia l’assicurazione auto, con l’RC Auto rincarata del 17,5%, e il bollo auto cresciuto del 14,9%, per la felicità delle Regioni e la rabbia degli automobilisti italiani.
A dirla tutta le Regioni hanno dovuto “tamponare” i tagli derivanti dalla politica economica del Governo centrale, aumentando le tasse dove consentito. La morale però resta quella: gli aumenti relativi al bollo auto e all’assicurazione per la responsabilità civile stanno diventando insostenibili, tanto che molti iniziano a chiedersi se il possesso di un autoveicolo sia da considerarsi un lusso.

Continua la lettura »

PostHeaderIcon Assicurazione RC Auto, classi Bonus-Malus: Italia con la Media del 4


Assicurazione RC Auto: classi di merito Bonus-MalusIn Italia la maggior parte di chi sottoscrive una polizza RC Auto secondo il sistema basato sulla formula Bonus-Malus appartiene alla quarta classe di merito. Queste sono le risultanze di un’indagine svolta da Facile.it, portale Internet leader tra i comparatori online del settore RC Auto, basata su un campione di più di un milione di preventivi calcolati per il rinnovo della polizza auto.
La raccolta dei dati statistici ha permesso di evidenziare anche un altro aspetto significativo: quasi la metà (47%) degli italiani dichiara di appartenere alla prima classe Bonus-Malus, sebbene occorra specificare che nel campione  sono rientrati anche coloro che hanno ereditato la classe di merito, grazie ai benefici della cosiddetta “Legge Bersani”.

Continua la lettura »

Auto Basic  Image Banner 180 x 150
Link Sponsorizzati


Cerca nel sito
Offerte online
Sveglia Settembre 2016 banner 160 x 600
Archivio del sito